Milioni di persone consultano ogni giorno gli annunci online per soddisfare molteplici esigenze, come la ricerca di servizi di viaggio, immobili, automobili e così via. Grazie all'attenzione riservata a questi annunci da parte di utenti, aziende e inserzionisti, il settore degli annunci online si è evoluto rapidamente negli ultimi anni e si prevede che il suo valore salirà a 32,33 miliardi di dollari entro il 2024.

Inoltre, con l'esplosione degli acquisti e delle informazioni online, non c'è da stupirsi se gli annunci di prodotti simili compaiono su quasi tutti i siti web. Quando si tratta di annunci, i venditori online hanno alcuni vantaggi rispetto alle loro controparti offline. Il vantaggio più ovvio è l'accessibilità: chiunque abbia un computer portatile o uno smartphone può accedere a offerte e servizi locali da qualsiasi parte del mondo. Tuttavia, questo non significa che tutti gli annunci siano uguali. Sebbene esistano diversi siti e app di successo che offrono un'ottima esperienza agli utenti e un valore reale agli inserzionisti, essi devono affrontare sfide uniche che impediscono loro di crescere nel settore degli annunci online.

In questo blog post, esamineremo le 5 principali sfide che i siti di annunci online devono affrontare oggi e come possono affrontarle per migliorare i loro introiti pubblicitari.

1. Costruire una panoramica completa dei clienti

Anche se gli annunci online acquisiscono un'ampia gamma di dati di prima parte dai clienti, ottenere un quadro preciso dell'intero percorso del cliente può essere difficile. È difficile raccogliere tutti i dati dei consumatori richiesti dagli inserzionisti per consentire loro di prendere le decisioni migliori sui contenuti da promuovere al proprio pubblico di riferimento. Tentare di farlo manualmente diventa inefficiente in termini di tempo e precisione. È qui che gli annunci online possono offrire un aiuto prezioso.

Può essere difficile mantenere un messaggio coerente per i clienti in tutti i punti di contatto del moderno customer journey. Con un comportamento d'acquisto imprevedibile da parte dei clienti, gli inserzionisti di annunci online devono catturare l'attenzione dei loro clienti con pubblicità digitale altamente mirata che risuoni nella giusta fase del ciclo d'acquisto. I portali di annunci online - soprattutto quelli con modelli orizzontali - possono ottenere importanti informazioni sui modelli di acquisto e sugli interessi dei clienti online, come ad esempio quando e come preferiscono prenotare o acquistare un servizio in particolare, ma anche quanto tempo il cliente ha dedicato alla ricerca e come l'ha fatto.

Queste informazioni possono essere utilizzate dagli inserzionisti per migliorare la comunicazione con il loro pubblico di riferimento, ed è qui che i proprietari di siti web classificati possono ottenere un profitto. Il nuovo flusso di entrate pubblicitarie supererà il tempo e l'attenzione dedicati alla monetizzazione di questi dati, una volta messo in atto il sistema giusto.

2. Gestione digitale dell'inventario

La gestione dell'inventario su più canali può essere un processo lungo e minuzioso che molte aziende trovano difficile da gestire in modo efficace. I problemi di prenotazione dell'inventario possono danneggiare la reputazione del vostro sito di annunci e, in ultima analisi, farvi perdere clienti. Integrandosi con i sistemi di gestione dell'inventario senza ulteriori sforzi manuali, l'intelligenza artificiale e l'automazione possono ridurre l'onere quando non si hanno le risorse per completare questo tipo di operazioni da soli. Avere il controllo su tutti gli aspetti del processo vi permette di essere certi del carico pubblicitario che potete gestire in qualsiasi momento, fornendo un ulteriore modo per massimizzare con successo i vostri flussi di entrate pubblicitarie.

Inoltre, l'integrazione di un sistema di gestione degli annunci di livello mondiale diventa fondamentale per semplificare il funzionamento complessivo della vostra piattaforma di annunci. Grazie alla gestione sistematica degli annunci, delle inserzioni e degli ordini, oltre al reporting in tempo reale e al controllo della disponibilità dell'inventario su tutti i canali, potete essere certi che il vostro sito di annunci funzionerà in modo più preciso ed efficiente.

3. Dati distribuiti su più piattaforme

Quando si dispone di una grande quantità di dati distribuiti su più piattaforme che devono essere raccolti manualmente per analizzare un gran numero di campagne, potrebbe essere difficile ottenere un quadro completo di tutte le attività all'interno del flusso di entrate pubblicitarie.

La maggior parte degli annunci online utilizza una serie di strumenti, che vanno dai sistemi di annunci ai programmi di gestione delle relazioni con i clienti (CRM). Per utilizzare efficacemente i dati dei clienti per la pubblicità mirata, è necessario collegare più processi per migliorare l'efficienza, il che può richiedere molto tempo senza il giusto sistema di supporto.

Con gli attuali strumenti software specifici per la pubblicità, come le integrazioni di API Data, gli ad server e gli exchange, è possibile combinare i dati provenienti da tutte le soluzioni esterne per acquisire preziosi dati di prima parte sui clienti attraverso tutti i touchpoint per soddisfare le esigenze degli inserzionisti.

4. Semplificare i processi di vendita degli annunci

Senza un approccio strategico innovativo, l'aggiunta di un nuovo livello alla vostra attività pubblicitaria si tradurrà probabilmente in maggiori sforzi e minori profitti, perché richiederà più tempo per stabilire nuovi processi e distogliere l'attenzione dalle attività esistenti. La tecnologia di automazione dei processi può contribuire in modo significativo in quest'area, quindi trovare una soluzione per semplificare la gestione della pubblicità in modo economicamente vantaggioso, evitando che le attività pubblicitarie vi distraggano dal vostro core business, diventa una priorità.

La gestione self-service degli annunci, con semplici flussi di lavoro guidati, può aiutare a superare questa sfida liberando l'editore dal coinvolgimento nel processo di prenotazione degli annunci, consentendogli di concentrarsi su altri aspetti della crescita del proprio business in tutti i flussi di entrate. Di conseguenza, gli editori possono automatizzare procedure come l'ordine e la generazione di fatture attraverso una piattaforma pubblicitaria self-service.

In generale, quando gli inserzionisti gestiscono autonomamente le prenotazioni degli spazi pubblicitari, gli editori possono tenere traccia del calendario delle prenotazioni e offrire sconti sugli annunci invenduti, garantendo che nessuno spazio pubblicitario rimanga invenduto e migliorando le vendite di annunci per il sito di annunci online.

5. Gestione di Media Buying e delle attività di vendita in un'unica sede

Per avere successo nel panorama competitivo dell'industria dei media, è necessario essere costantemente alla ricerca di nuovi flussi di entrate. Con la scomparsa dei cookie di terze parti, la maggior parte degli editori è alla ricerca di nuovi modi per monetizzare i propri dati di origine e attirare gli inserzionisti. Questo comporta l'esplorazione di nuove tecniche e, grazie a processi come l'estensione dell'audience e il retargeting, gli annunci online possono generare entrate dal traffico del loro sito consentendo agli inserzionisti di raggiungere il loro pubblico non solo sul loro sito web, ma in tutto il web.

Con l'ingresso di questa nuova realtà verticale, può essere difficile combinare media buying e la vendita in un'unica soluzione, soprattutto per la necessità di monitorare i risultati delle campagne su più canali e di avere una visione completa di tutte le transazioni pubblicitarie in un'unica posizione. Implementando la giusta piattaforma con integrazioni chiave con i canali dei social media, gli ad server e gli exchange, gli editori online possono centralizzare la gestione della pubblicità riducendo i costi operativi complessivi.

Conclusione

Non c'è dubbio che il settore degli annunci online continui a crescere e ad adattarsi e, poiché sempre più persone lo utilizzano ogni giorno, la necessità di sistemi e processi efficaci diventa sempre più importante. Con l'aumento dell'intelligenza artificiale e degli strumenti di automazione, non c'è motivo per cui gli editori non possano sfruttare le opportunità offerte dalle ultime tendenze tecnologiche e raggiungere un maggior numero di clienti attraverso una gestione efficace dei dati di prima parte.

In definitiva, la chiave del successo dei ricavi pubblicitari per gli annunci online consiste nel combinare le soluzioni giuste per affrontare le sfide moderne e stare al passo con la trasformazione digitale per rimanere competitivi nello spazio pubblicitario.